Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

I Campioni del Mondo cominciano con un pareggio

Gli Azzurri debuttano impattando 1-1 con il rude Paraguay. Vantaggio sudamericano con Alcaraz, pareggia De Rossi nella ripresa

15 giugno 2010

ITALIA - PARAGUAY 1-1
ITALIA (4-2-3-1): Buffon sv (1' st Marchetti sv), Zambrotta 6, Cannavaro 6, Chiellini 6, Criscito 6, De Rossi 6.5, Montolivo 6.5, Pepe 6.5, Marchisio 5 (13' st Camoranesi 6), Iaquinta 5.5, Gilardino 5 (27' st Di Natale sv). (12 De Sanctis, 13 Bocchetti, 2 Maggio, 23 Bonucci, 8 Gattuso, 17 Palombo, 20 Pazzini, 18 Quagliarella). All.: Lippi 6.
PARAGUAY (4-4-2): Villa 5, Bonet 5.5, Alcaraz 6.5, Da Silva 6.5, Morel 6, Vera 6.5, Riveros 5.5, V. Caceres 6, Aureliano Torres 6.5 (14' Santana 5.5), Barrios 6 (30' st Cardozo sv), Valdez 5.5 (23' st Santacruz sv). (12 D.Barreto, 22 Bobadilla, 2 Veron, 4 Caniza, 5 J. Caceres, 20 Ortigoza, 8 E. Barreto, 10 Benitez, 23 Gamarra). All.: Martino 6.
Arbitro: Archundia (Messico) 5.5.
Reti: nel pt 39' Alcaraz; nel st 18' De Rossi.
Note: angoli 7 a 4 per l'Italia. Recupero: 1' e 3'. Ammoniti Caceres e Camoranesi per gioco falloso. Spettatori 55.000

Un punto per aprire il Mondiale. L’Italia debutta in Sudafrica con un pareggio per 1-1 contro il Paraguay, raddrizzando una serata complicata dai problemi fisici di Buffon.
La Nazionale di Lippi, apprezzabile per il carattere ma non per il gioco, si aggrappa al gol di De Rossi per rispondere alla rete di Alcaraz e evitare il k.o. nel match d’esordio contro un avversario "rognoso". Per capire quale difficoltà attendano i campioni del mondo bisogna attendere solo 40 secondi. Pronti, via e Caceres stampa i tacchetti sulla caviglia di Montolivo. Il Paraguay non ha nessuna intenzione di scoprirsi e si limita a chiudere gli spazi.

L’Italia cerca di sfondare sulle fasce, con la vivacità di Iaquinta e Pepe accompagnati da Criscito e Zambrotta. Palloni per Gilardino, però, non si vedono. Per osservare il primo tiro in porta degli azzurri bisogna aspettare il 21’. Montolivo ruba palla e, dal limite dell’area, conclude con un destro debole. Dall’altra parte, per la prima volta si fa vivo il Paraguay che comincia a uscire dal guscio. Ci prova Barrios: mira imprecisa. Il ritmo è compassato, le azioni lineari si contano sulle dita di una mano e i brividi arrivano dai calci piazzati: al 28’ Iaquinta viene anticipato sul corner proveniente da sinistra. Nell’area azzurra invece, al 39’, nessuno ferma Alcaraz.

Il difensore sovrasta Cannavaro e sfugge a De Rossi: colpo di testa perfetto, Buffon immobile e 1-0 per il Paraguay. Il portiere azzurro chiude la sua gara dopo il primo tempo: all’intervallo è costretto a lasciare il campo per un problema al nervo sciatico, al suo posto tra i pali va Marchetti. Chi si aspetta la veemente reazione azzurra all’inizio della ripresa rimane deluso.

Il Paraguay si difende senza troppi affanni e al 54' si rende pericoloso con Vera: botta dopo un disimpegno errato di Cannavaro, palla fuori. L’ingresso di Camoranesi, al posto dell’impalpabile Marchisio, non accende la scintilla. Per rianimare l’Italia serve una papera di Villar. Il portiere esce in maniera oscena su un calcio d’angolo battuto da sinistra, De Rossi ringrazia e appoggia in rete al 63’: 1-1 meritato. Dopo aver raggiunto il pareggio, i campioni del mondo aumentano la pressione. Il Paraguay si rintana nella propria trequarti rinunciando quasi completamente alla fase offensiva. L’Italia, con De Rossi e Montolivo padroni del centrocampo, continua invano a cercare varchi. Meglio provare la soluzione dalla distanza. Villar, però, non fa altri regali: all’80’ blocca il tentativo di Pepe, all’83’ devia il velenoso destro di Montolivo.
Finisce 1-1, ora si pensa alla Nuova Zelanda. Il 20 giugno non si può sbagliare: servono 3 punti. [Adnkronos/Ing]

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

15 giugno 2010
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia