Il tram dei desideri diventa realtà, a Palermo è stata bandita la gara

Palermo stringe i tempi per avere le linee del tram

14 gennaio 2003
Palermo stringe i tempi per avere le linee del tram.

Sono state bandite le gare di appalto per realizzare le prime due linee tramviarie nel capoluogo siciliano.

Il bando è stato pubblicato dall'Amat, l'azienda speciale dei trasporti di Palermo, che investirà oltre 205 milioni di euro per realizzare i tratti Roccella-Leonardo Da Vinci e Michelangelo-Calatafimi.

Il bando di gara, a procedura ristretta, prevede che l'aggiudicatario curi progettazione ed esecuzione delle opere, nonchè fornitura di materiale rotabile, addestramento del personale, global service di manutenzione e gestione impianti per 5 anni.

Le domande di partecipazione vanno inviate entro l'8 febbraio all'Amat di Palermo, via Roccazzo 77.

"Il provvedimento, tempestivamente assunto, - afferma il presidente dell'Amat - sblocca di fatto l'iter procedurale per la realizzazione a Palermo del tram. Il progetto, infatti, aveva subito uno stop a causa del parere contrario espresso dal Genio civile rispetto ad una delle tre linee (Calatafimi) precedentemente progettate. Un'operazione importante - conclude Rodi - che consentirà, entro i prossimi tre anni, di creare le basi per una mobilità sostenibile attraverso l'intermodalità dei trasporti".

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

14 gennaio 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia