L'irresistibile ascesa di Aeroviaggi, società leader nell'industria del turismo

11 luglio 2002
Nel 2001, l'Aeroviaggi, società leader in Sicilia nell'industria del turismo, è riuscita a raddoppiare gli utili.

I ricavi totali hanno registrato una crescita del 22 per cento, passando da 60,5 milioni di euro del 2000 a 73,5 milioni di euro del 2001. L'utile netto è più che raddoppiato: nel corso di un anno è passato dai 2,1 milioni di euro ai 4,3. In crescita anche il margine operativo lordo, pari a 11,2 milioni di euro contro i 9 milioni di euro dell'anno precedente.

La SpA, florida e in crescita esponenziale, fu fondata nel 1973 da Antonio Mangia. 
Oggi è a capo di un gruppo di 7 società, controllate da Mangia per il 94 per cento.
A completare con il 3 per cento a testa la composizione azionaria ci sono due partner finanziari: Ldv Holding Bv, del gruppo Imi, con il 3 per cento e il fondo Mezzogiorno Impresa, del gruppo Bancaroma

La società, che gestisce strutture ricettive in Sicilia e Sardegna e un bacino d'utenza italiano e francese oltre ai voli charter a corto raggio, deve gran parte della sua crescita a un consolidamento di presenze nella nostra isola e all'avvio di nuovi servizi in Sardegna e Oltralpe.

La formula vincente è dovuta a un'offerta "integrata" di soggiorno, trasporto aereo, tour e attività ricreative, che non ha risentito della crisi dopo l'11 settembre: i dati della stagione in corso confermano infatti il trend assolutamente positivo.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

11 luglio 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia