La coppia Giandalone-Riggio (Clio S1600) vincono il combattutissimo 4° Rally Valle del Sosio

30 luglio 2007

Bello e combattuto come non mai il 4° Rally Valle del Sosio, quinta prova dello Challenge Italiano Rally 8° Zona, è stato alla fine appannaggio della coppia Giandalone-Riggio che hanno portato la loro Renault Clio S1600 dell'Island Motorsport a precedere la vettura gemella di Parisi-Tumminello di appena un'inezia se rapportata alle 11 prove speciali disputate.
Giandalone ha preso il comando della gara organizzata da Italia Grandi Eventi con il patrocinio dell'Unione dei Comuni Valle del Sosio, alla terza prova affiancando Parisi, primo leader del rally. Da quel momento lentamente, ma inesorabilmente, il pilota corleonese ha costruito il suo successo.
Per Parisi, vincitore di due edizioni della gara, la certezza di aver fatto divertire il pubblico di casa.

Altrettanto avvincente è risultato il duello per la terza piazza tra Franco Vintaloro e Renato Di Miceli, conclusosi a favore del primo grazie ai quattro successi parziali, tanti quanti quelli del vincitore. Quinta piazza per la Clio del messinese Bellini, avvicinato sul finale di gara dalla Clio RS di Marco Runfola, riuscito brillantemente a recuperare 10'' di penalità anche ad un avversario ostico come Mistretta. Sugli scudi anche la non più giovane Escort Csworth di Callivà, primo tra le 'scadute omologazione' e comunque davanti alle due Mitsubishi dei messinesi Caranna-Merendino e dei locali Di Lorenzo-Cardella, ed alla Clio del Sindaco di Chiusa Sclafani, Di Giorgio.
Molto buona la prestazione dell'unico equipaggio femminile presente, quello delle venete Burigo-Vanzin, tredicesime assolute.
Per quanto riguarda lo Challenge di Zona 2007, il nisseno Burruano ha scavalcato l'assente Briguglio.

Prossima gara dello Challenge sarà il Rally Conca d'Oro in programma il 23 settembre.

La classifica

1. Giandalone-Riggio (Renault Clio S1600) in 46'54''8
2. Parisi-Tumminello (Renault Clio S1600) a 1''8
3. Vintaloro-Mannina (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 6''6
4. Di Miceli-Delle Vedove (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 9''8
5. Bellini-Gregorio (Renault Clio Williams) a 1'16''5
6. Runfola-Glorioso (Renault Clio RS) a 1'23''6
7. Mistretta-Di Palermo (Renault Clio RS) a 1'24''4
8. Callivà-Di Mino (Ford Escort Cosworth) a 1'25''5
9. Caranna-Merendino (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 2'15''5
10. Di Lorenzo-Cardella (Mitsubishi Lancer Evo VII) a 2'21''8.

Gianfranco Mavaro

- www.rallydelsosio.it

 

 

 

 

 

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

30 luglio 2007

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia