Mondiali di Calcio, il Giappone si allena a pagamento per aiutare l'Afghanistan

20 febbraio 2002
Un'idea voluta dall'allenatore francese Philippe Troussier e ora resa operativa.

Chi vorrà assistere agli allenamenti della nazionale giapponese in preparazione del mondiali dovrà pagare un biglietto di ingresso di 1.000 yen ( 8,6 euro), e i proventi andranno tutti alle vittime del terrorismo di New York o alla ricostruzione dell'Afghanistan.

Lo ha reso noto la Federazione calcio giapponese.

La prima occasione per gli allenamenti a pagamento in chiave antiterrorismo sarà il 27 febbraio quando 41 calciatori selezionati dal Ct verranno divisi in tre gruppi e si affronteranno in tre mini-partite di 45 minuti a Shizuoka.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

20 febbraio 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia