Oggi dentro o fuori, l'Italia trema e spera

13 giugno 2002
Partita decisiva alle 13:30, ora italiana, a Oito contro il Messico.

Si passa agli ottavi solo in caso di vittoria. Tutti incollati al video tra amuleti e dita incrociate.

Una vigilia, quella di ieri, vissuta a casa Italia con molti dubbi sulla formazione che scenderà in campo: Trapattoni ha preferito non ufficializzarla, in attesa di conoscere, soprattutto, le condizioni di Alessandro Nesta, ancora non completamente ristabilito dall' infortunio alla pianta del piede. Prevista qualche novità anche a centrocampo, per l' assenza di Di Biagio, mentre pare confermato in attacco il 'doppio' Vieri-Inzaghi, assistito da Totti.

Scaramanzie e scongiuri anche per i 'precedenti' che hanno caratterizzato le ultime due giornate del torneo, con le clamorose eliminazioni di alcune superfavorite come la Francia di Zidane e l' Argentina di Batistuta.

In contemporanea con l' Italia per lo stesso girone, in campo oggi anche Croazia e Ecuador, mentre sono in programma altre due gare, Costarica-Brasile e Turchia-Cina.

Fonte: Ansa

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

13 giugno 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia