Sarà Pierluigi Collina l'arbitro della Finale

29 giugno 2002
L'arbitro italiano Pierluigi Collina dirigerà la finale tra Brasile e Germania dei mondiali di calcio in programma a Yokohama alle 13 (ora italiana) di domenica prossima.

I guardalinee designati per l'incontro sono l'inglese Philip Sharp e lo svedese Leif Lindberg, mentre il quarto uomo sarà lo scozzese Hugh Dallas.

Collina è il secondo arbitro italiano designato per dirigere una finale del campionato del mondo. In precedenza era stato il torinese Sergio Gonella ad arbitrare la finale dell'edizione del 1978 Argentina-Olanda 3-1. L'Argentina era anche il Paese organizzatore. In quella gara non furono concessi rigori nè decretate espulsioni.

"Sono orgoglioso, la mia designazione per la finale è un premio non solo a me ma a tutta la classe arbitrale italiana". Collina commenta la sua designazione affermando di voler "sfruttare tutto il tempo a disposizione per prepararmi al meglio, perchè mi aspetta un compito molto impegnativo".

"Germania e Brasile - aggiunge l'arbitro di Viareggio - appartengono a due scuole calcistiche molto differenti e sono quindi consapevole delle difficoltà che mi attendono".

Sempre giovedì fonti vicine alla Commissione arbitrale della Fifa hanno rivelato che la finale per il terzo e quarto posto in programma sabato prossimo a Daegu, nella Corea del Sud, e che vedrà opposte la Turchia e la stessa Corea del Sud sarà arbitrata dal kuwatiano Saad Mane che si avvarrà della collaborazione dei guardialinee Ali al Traifi, dell'Arabia saudita, e Hector Vergara, del Canada. Quarto uomo il messicano Felipe Ramos Rizo.

Fonte: ANSA

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

29 giugno 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia