Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine
 Cookie

Un'alimentazione più sostenibile è anche più sana

Ecco le cinque regole d'oro per un'alimentazione corretta, anche per l'ambiente

11 novembre 2022
Un'alimentazione più sostenibile è anche più sana
  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

È risaputo che l'alimentazione ha un ruolo cruciale nel mantenere il corpo in salute: dal corretto funzionamento del metabolismo al rafforzamento del sistema immunitario, è ben noto come una dieta equilibrata aiuti a prevenire diverse patologie.

È risaputo che l'alimentazione ha un ruolo cruciale nel mantenere il corpo in salute...

  • Stai cercando alimenti di produzione biologica? Trova le aziende più vicine a te - CLICCA QUI

Ma può un regime alimentare garantire il benessere non solo dell'uomo, ma anche della Terra?
Quanto sono informati gli italiani in merito?
Quanto sarebbero disposti a modificare la propria alimentazione per renderla sana dal punto di vista nutrizionale e sostenibile da quello ambientale?

Può un regime alimentare garantire il benessere non solo dell'uomo, ma anche della Terra?

  • Stai cercando un dietologo nutrizionista? Trova quello più vicino a te - CLICCA QUI

MioDottore - piattaforma leader nella prenotazione online di visite mediche - ha condotto una survey tra i propri utenti e coinvolto uno dei suoi esperti nutrizionisti, per approfondire l'argomento e offrire consigli pratici per una dieta amica della salute e del Pianeta.

Dieta sostenibile: la maggior parte degli italiani pronta per un'alimentazione salutare per se stessi e per il Pianeta

Dieta sostenibile: la maggior parte degli italiani pronta per un'alimentazione salutare per se stessi e per il Pianeta

  • Vuoi conoscere le migliori aziende agricole della Sicilia? CLICCA QUI

La sostenibilità alimentare è un tema sentito dagli italiani: come mostra l'indagine di MioDottore, solamente il 20% non si è mai interrogato sull'impatto del proprio stile alimentare sull'ambiente, mentre quasi il doppio (39%) dichiara di portare a tavola cibi per di più eco-friendly e una percentuale simile (35%) afferma di essersi avvicinata di recente a una dieta più sostenibile.

Il 98% degli italiani si dice disposta a modificare il proprio regime alimentare e renderlo più eco-compatibile...

  • Vuoi comprare ortaggi, verdure e frutta fresca? Trova i negozi più vicini a te - CLICCA QUI

Anche le intenzioni per il futuro sono positive: la totalità degli intervistati (98%) si dice disposta a modificare il proprio regime alimentare e renderlo più eco-compatibile, a partire dalla volontà di consumare maggiormente prodotti di stagione (51%) e locali (48%), ma anche prediligere alimenti con packaging riciclabili (43%). Inoltre, 3 abitanti del Bel Paese su 10 si mostrano intenzionati a ridurre il consumo di carne e pesce e a limitare gli sprechi in cucina, inventando nuove ricette per usare gli avanzi del giorno prima.

La motivazione che più di ogni altra può spingere ad abbracciare un modello alimentare rispettoso dell'ambiente è la salute...

Gli obiettivi di questi buoni propositi? Non solo salvaguardare il Pianeta, cercando di frenare il ricorso ad allevamenti o a pesca intensiva (53%) e contribuendo alla riduzione di emissioni di CO2 (40%), ma anche favorire l'economia locale (48%).

  • Stai cercando prodotti siciliani a Km 0? Trovali tra le aziende registrate su Guidasicilia - CLICCA QUI

In primis, però, la motivazione che più di ogni altra può spingere ad abbracciare un modello alimentare rispettoso dell'ambiente è la salute: più della metà degli italiani apporterebbe modifiche al proprio regime alimentare per renderlo maggiormente eco-sostenibile poiché intenzionato a nutrirsi con alimenti più salutari per l'organismo (54%).

Ma quando sostenibile significa anche sano?

Ma quando sostenibile significa anche sano?

  • Stai cercando alimenti di produzione biologica? Trova le aziende più vicine a te - CLICCA QUI

"Sebbene alcune ricerche abbiano smentito una qualità superiore a livello nutrizionale dei più sostenibili prodotti biologici rispetto a quelli ‘non bio', non di rado la sostenibilità è sinonimo di salubrità", afferma il medico nutrizionista di cui MioDottore si è avvalso per lo studio e che offre 5 regole d'oro per un'alimentazione corretta, anche per l'ambiente:

1. Prediligere i prodotti a km 0

Prediligere i prodotti a km 0

  • Stai cercando aziende, consorzi e cooperative agricole? Trova quelle più vicine a te - CLICCA QUI

Una filiera corta garantisce sia un minor impatto ambientale che alimenti più ricchi sotto il profilo nutrizionale. Infatti, l'assenza di trasporto e stoccaggio, un minore consumo idrico dato da processi di lavaggio più brevi e un elevato risparmio di energia sono aspetti benefici non solo per l'ambiente, ma anche per le proprietà nutrizionali del prodotto stesso.

2. Poca carne, ma buona con l'allevamento Grass Fed

Poca carne, ma buona con l'allevamento Grass Fed

  • Scopri gli allevamenti e le fattorie presenti nel territorio siciliano - CLICCA QUI

Il termine "Grass Fed" significa letteralmente "nutrito a erba" e si riferisce a un sistema di crescita che permette ai bovini di pascolare allo stato brado, alimentati esclusivamente con erba. Questo tipo di allevamento risulta meno impattante a livello ambientale, riduce al minimo l'uso di antibiotici e le carni si caratterizzano per un minor tenore di grasso, a fronte di un maggior contenuto di grassi Omega-3 e antiossidanti.

3. No agli sprechi con menu settimanali

No agli sprechi con menu settimanali

  • Stai cercando un supermercato? Trova quello più vicino a te - CLICCA QUI

Ogni anno un terzo della produzione mondiale di cibo destinata al consumo umano si perde o si spreca lungo la filiera alimentare. La causa è spesso data da una spesa impulsiva e troppo abbondante, fatta senza una lista di ciò che è effettivamente necessario. Ecco, creare un menu settimanale, annotando sul frigorifero un promemoria che indichi quali alimenti siano da consumarsi prima, permette di ridurre al minimo gli sprechi e, al tempo stesso, di seguire un'alimentazione varia per un adeguato apporto nutrienti.

4. Congelare, ma meglio ancora il sottovuoto

Congelare, ma meglio ancora il sottovuoto

  • Stai cercando articoli per la tua cucina? Trova i negozi di casalinghi più vicini a te - CLICCA QUI

Spesso si compra più del previsto o, per qualche motivo, non si riesce a rispettare il menu settimanale. Nessun problema, solo una buona conservazione degli alimenti. Da preferire è la tecnica del sottovuoto, capace di mantenere più a lungo le caratteristiche qualitative degli alimenti; in alternativa è possibile congelare preferendo contenitori ad hoc ed evitando il PVC.

5. Piramide alimentare, meglio quella "Doppia"

Piramide alimentare, meglio quella "Doppia"

La Doppia Piramide Salute e Ambiente, elaborata dalla Barilla Foundation, è una valida guida per una dieta sana e sostenibile, in quanto considera gli alimenti sia per le loro ricadute su salute, longevità e benessere, ma anche sull'ambiente.

  • Vuoi conoscere le migliori pescherie di Sicilia? CLICCA QUI

Secondo queste linee guida, alla base dell'alimentazione ci sono fonti vegetali, come frutta, verdura e cereali integrali, ma anche frutta secca e oli vegetali non tropicali. Non senza tralasciare però il raggiungimento di una corretta quota proteica, garantita da yogurt e altre forme di latte fermentato, legumi, uova, pesce e pollame.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

11 novembre 2022
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia