Assegnate temporaneamente le deleghe tecniche per la Giunta comunale di Palermo

30 dicembre 2005

In attesa di un assetto definitivo della Giunta, che si concorderà nei prossimi giorni con la coalizione di centro destra, in seguito alle dimissioni di tre assessori che si candideranno alle elezioni regionali, il sindaco Diego Cammarata ha assegnato temporaneamente le deleghe tecniche ad altri assessori in carica per consentire il normale svolgimento dell'amministrazione.
La delega di vice sindaco, lasciata da Dario Falzone, è stata assegnata all'assessore al Centro Storico Mario Milone. L'assessore al Patrimonio Pippo Enea prende le deleghe lasciate dall'assessore Nascé che sono quelle all'Igiene e Sanità e ai Servizi Cimiteriali. All'assessore Lorenzo Ceraulo vanno invece le deleghe lasciate dall'assessore Giovanni Avanti: Ambiente, Edilizia scolastica, Protezione civile, Interventi abitativi, Beni confiscati per uso abitativo.

Comune di Palermo

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

30 dicembre 2005

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia