Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Il sindaco di Catania, Umberto Scapagnini, ha assegnato ieri le deleghe agli assessori

21 giugno 2005

Prima seduta ieri mattina per la Giunta comunale, convocata dal sindaco Umberto Scapagnini. Nel corso della riunione, il primo cittadino ha assegnato le deleghe agli assessori.
Di seguito le deleghe con il nome di ciascun assessore:

On. Nello Musumeci (vicesindaco): immagine e comunicazione - vigili urbani - turismo;
Avv. Francesco Caruso: patrimonio - bilancio - economato - programmazione negoziata - controllo di gestione;
Dott. Orazio D'Antoni: ambiente - ecologia - verde pubblico - parchi naturali - arredo urbano;
On. Filippo Drago: lavori pubblici - tecnologie informatiche;
Dott.ssa Stefania Gulino: fasce e siti deboli - promozione sociale - interventi straordinari nei siti deboli - ufficio casa - gestione immobili confiscati - progetto City Lab - immigrazione - pari opportunità - rapporti con l'associazionismo sociale - ufficio affido - politiche per le cooperazioni decentrate;
Prof. Santo Ligresti: solidarietà sociale (incluso progetto anziani, progetto minori, handicap) - animali;
Dott. Diego Lo Giudice: decentramento - autoparco;
Dott. Giuseppe Maimone: cultura - politiche scolastiche;
On. Angelo Moschetto: sviluppo - innovazione - esternalizzazioni - gemellaggi - rapporti con municipalizzate e partecipate - sanità;
On. Domenico Rotella: attività produttive (industria, commercio, artigianato, pesca, agricoltura) - protezione civile;
Avv. Gaetano Tafuri: organizzazione e personale - formazione affari generali;
Rag. Giovanni Vasta: manutenzioni - servizi cimiteriali.

Resta di competenza del sindaco quanto non espressamente indicato.
Il sindaco Scapagnini ha però chiesto successivamente all'assessore D'Antoni di seguire il progetto ''San Cristoforo'', così come fatto negli scorsi anni.

''La Giunta comunale - ha commentato il sindaco Scapagnini al termine della riunione - parte con un giusto mix di esperienza, competenza, entusiasmo e contributo giovanile. Elementi tutti che garantiscono fondamentalmente il primario interesse della buona amministrazione della nostra città. Gli incarichi sono equamente distribuiti in funzione delle competenze e delle aspirazioni. Vorrei far rilevare - ha poi aggiunto il primo cittadino - che la Giunta è composta da 12 elementi sui 15 possibili, il che consentirà, e mi auguro nel più breve tempo possibile, di completarla con la integrazione dei nostri tradizionali, validi alleati e collaboratori di Alleanza Nazionale che per il momento mantengono l'appoggio esterno. Ricordo inoltre - ha proseguito il sindaco Scapagnini - che così come esplicitamente indicato nella determina attributiva, tutti gli incarichi non assegnati restano in capo al sindaco. Lo spirito di collaborazione e la voglia di lavorare tutti insieme - ha quindi concluso il capo dell'Amministrazione - è emersa dagli interventi dei vari assessori, preceduti da quello del vicesindaco Musumeci che riassume tale spirito proprio attraverso la delega dell’immagine e comunicazione della città''.

Stamane il sindaco Umberto Scapagnini, il vicesindaco Nello Musumeci e gli assessori hanno incontrato i giornalisti nella sala Giunta di Palazzo degli Elefanti.

Comune di Catania

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

21 giugno 2005
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia