Monete da 1 e 2 cent fastidiose: i senatori ne fanno a meno

09 febbraio 2002
Alla "buvette"  di Palazzo Madama (il bar dove senatori vanno a prendere il caffè) le monetine da 1 e 2 centesimi - disperazione di vecchietti, baristi e cassiere - sono già state mandate in pensione.

Il Collegio dei Questori del Senato, a poco più di un mese dall'entrate della moneta unica, ha messo al bando gli spiccioli da 1 e 2 centesimi dalla cassa della "buvette", decidendo che i prezzi vanno arrotondati ai 5 cent e, preferibilmente, a vantaggio dei consumatori.

Il Senato dà così il "buon esempio" e anticipa una delle possibili soluzioni, ispirata al buon senso, che renderebbe la vita degli italiani molto più semplice dopo l'arrivo dell'Euro nella vita di ogni giorno.

Ed allora un caffè scende da 0,46 a 0,45 cent, un cappuccino da 0,67 a 0,65, un cornetto da 0,46 a 0,45.
Qualche ritocco in alto si registra nel settore "panini" dove il prezzo da 1,14 è lievitato a 1,20 ma si è così voluto unificare sotto lo stesso prezzo l'intero settore.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

09 febbraio 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia