Quella frutta e quella verdura che abbronzano...

La speciale classifica di Coldiretti: dalle carote alle ciliegie suggerita una dieta ricca di vitamina A

11 giugno 2019
Quella frutta e quella verdura che abbronzano...

Con l'estate c'è voglia di "prendere colore" e per farlo  corre in aiuto anche una particolare top ten della frutta e della verdura che abbronzano. A stilare la speciale classifica è Coldiretti, basandosi sui dati Isac Cnr.

Raccomandando di esporsi gradualmente al sole, Coldiretti sottolinea che l'alimentazione aiuta a "catturare" i raggi del sole ed è in grado di difendere l'organismo dalle elevate temperature e dalle scottature.

La dieta adeguata per una abbronzatura sana e naturale si fonda sul consumo di cibi ricchi di vitamina A, che favoriscono la produzione della melanina

L’associazione dei coltivatori diretti suggerisce nello specifico che la dieta adeguata per una abbronzatura sana e naturale si fonda sul consumo di cibi ricchi di vitamina A, che favoriscono la produzione della melanina, la sostanza che che protegge dalle scottature e dona il classico colore scuro alla pelle.

Sul podio del "cibo che abbronza", secondo la speciale classifica di Coldiretti, primeggiano carote, radicchi e albicocche...

Sul podio del "cibo che abbronza", secondo la speciale classifica, primeggiano carote, radicchi e albicocche, ma ci sono anche insalate, cicoria, lattughe, meloni, peperoni, pomodori, fragole e ciliegie.

Al vertice assoluto della classifica di Coldiretti ci sono le carote

Al vertice della classifica ci sono le carote, che contengono 1.200 microgrammi di Vitamina A o quantità equivalenti di caroteni per 100 grammi di parte edibile. In buona posizione gli spinaci, a pari merito con il radicchio, al terzo le albicocche seguite da cicoria, lattuga, melone giallo e sedano, peperoni, pomodori, pesche gialle, cocomeri, fragole e ciliege che presentano contenuti elevati di vitamina A o caroteni.

Dove comprare la migliore frutta e verdura in Sicilia

Scopri le migliori aziende agricole di Sicilia

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

11 giugno 2019

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia