Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Sicilia segreta: Pollara, l'unica spiaggia-paese d'Italia, sull'isola di Salina

Un vero e proprio tesoro d'Italia, di incommensurabile bellezza, ma poco conosciuto

06 agosto 2020
Sicilia segreta: Pollara, l'unica spiaggia-paese d'Italia, sull'isola di Salina
  • Hai una struttura ricettiva o un'attività turistica che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

L'Italia è davvero uno dei paesi più belli del mondo, custode di ben 51 siti UNESCO. Di questi, 7 ricadono in Sicilia, dove tra città d'arte, natura selvaggia, dolci colline e spiagge finissime, sono moltissimi i luoghi che meritano di essere visitati almeno una volta nella vita e molti sono ancora sconosciuti, tanto che a scoprirli sembra di aver svelato un segreto.

Tra le meraviglie "segrete" di Sicilia tutelate dall'Unesco c'è l'arcipelago delle Isole Eolie, e in una di queste, a Salina si trova l'unica "spiaggia-paese" d'Italia: stiamo parlando di Pollara, piccolla frazione di Malfa.

Malfa, isola di Salina

  • Vuoi soggiornare a Malfa e scoprire le bellezze di Pollara? CLICCA QUI

Se cercate ampie spiagge sabbiose e comodi lettini, questo luogo potrebbe non essere adatto alle vostre esigenze. Se, invece, volete lasciarvi sedurre dalla forza e dalla bellezza della natura, Pollara vi farà innamorare perdutamente.

La località sorge sugli antichi resti di un cratere vulcanico, oggi parzialmente sprofondato nelle acque cristalline che circondano l'isola. Una stretta lingua di sabbia alla quale si arriva scendendo un cammino tra le ginestre e le felci, tra i cactus e il glicine, fino ad arrivare ad un'insenatura di sabbia e ciottoli, incastonata in rocce a strapiombo.

Le antiche casette dei pescatori nella spiaggia di Pollara, isola di Salina

  • Vuoi sapere dove gustare la cucina tipica di Salina? CLICCA QUI

Da lì, si può ammirare la parete rocciosa, che con la sua stratificazione racconta la storia del luogo, e le antiche casette dei pescatori, convertite oggi in deposti per la pesca, e collegate tra loro da ripide scalette. Il tutto è completamente scavato nella roccia, di una bellezza quasi surreale, che fa sembrare quel luogo sospeso nel tempo, a metà tra realtà e fantasia.

Punta Perciato nella zona delle "Balate", isola di Salina

Nella zona delle "Balate", subito accanto alla baia, si può ammirare un'insolita opera d'arte, ovvero, un arco costruito interamente dall'erosione del vento. Dalla spiaggia, ma ancor meglio dai punti in alto di questa zona, si gode di un tramonto straordinario sulle altre isole e, come la sagoma di una donna incinta, l'isola di Filicudi accoglie il sole proprio ai suoi piedi.

Salina, il giardino delle Eolie (Guidasicilia)

Un 'Postino' a Salina (Guidasicilia)

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

06 agosto 2020

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE