A Vulcano da oggi una campagna di rilevamento per prevenire l'attività sismica

11 luglio 2002
Oggi inizia a Vulcano una nuova campagna di rilevamento geologico che consentirà di misurare i fenomeni di geochimica, geologici, di dinamica terrestre e sismici legati all'attività del cratere dell'isola eoliana.

La spedizione di esperti è organizzata dall'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma e dal Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università di Firenze, con la collaborazione del personale di Dhl che - guidato da esperti vulcanologi - trasporterà e installerà uno speciale apparecchio di rilevamento dell'anidride carbonica.

Con l'analisi della quantità di questo gas sarà maggiormente possibile, stabilire l'avvicinamento dei fenomeni eruttivi e di conseguenza prevenirli.

I ricercatori effettueranno prelievi di gas vulcanici e misureranno le temperature di varie bocche che verranno poi confrontate con quelle di precedenti rilevazioni.

Le ricerche si concluderanno il 15 luglio.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

11 luglio 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia