Abita a Filicudi la nipote dell'ex re afgano

Si è "rifugiata" da 30 anni alle Eolie

06 ottobre 2001
 Si è "rifugiata" da 30 anni alle Eolie Belquis Zahir, la nipote dell'ex dell'Afghanistan deposto nel 1973, Zahir Shah.

"Dalla mia terra sono andata via da quasi trenta anni, ma il mio pensiero è sempre lì. Spero che si dia fine per sempre alle guerre civili".

Abita da quasi otto anni a Filicudi, l'isola più incontaminata dell'arcipelago delle Eolie, dove ha acquistato e risanato una vecchia casa colonica filicudara.

"Ho fatto tutto da sola. Ogni oggetto e lavoro in muratura è stato frutto della mia fantasia. Spero di avere saputo armonizzare lo stile architettonico eoliano con quello del mio paese. Francamente a me piace... Qui a Filicudi ho finalmente trovato la serenità e la pace. Sono in un eden. E voglio vivere in questo posto. Anche se il mio cuore resta sempre laggiù, tra quelle montagne rocciose dell'Afghanistan".

Del suo passato, nell'eremitaggio volontario delle isole, conserva i ricordi e poco altro, come una laurea in architettura alla Technology School di Londra.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

06 ottobre 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia