Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Archiviata l'inchiesta sul centro commerciale di Villabate

Nell'inchiesta erano state coinvolte 38 persone, tra le quali l'ex presidente della Regione, Salvatore Cuffaro

19 febbraio 2011

Accogliendo la richiesta dei pm della dda di Palermo Nino Di Matteo e Lia Sava, il gip Riccardo Ricciardi ha archiviato l'indagine a carico di 38 persone tra le quali l'ex presidente della Regione Salvatore Cuffaro, l'ex deputato regionale dell'Udc Giuseppe Acanto, l'imprenditore Pier Francesco Marussig e il penalista palermitano Carmelo Cordaro, accusate a vario titolo di truffa, concorso in mafia, riciclaggio e abuso d'ufficio.
L'inchiesta, nata dalle dichiarazioni dei pentiti Francesco Campanella e Mario Cusimano, ruotava attorno alla costruzione del centro commerciale di Villabate, mai realizzato. Per la stessa vicenda è già stato celebrato un processo a carico di alcuni degli indagati la cui posizione è stata archiviata. Cuffaro era indagato per truffa aggravata e abuso d'ufficio, Acanto e Cordaro per concorso in associazione mafiosa. L'inchiesta coinvolgeva anche i boss di Villabate Nino e Nicola Mandalà. [GdS.it]

- Il processo contro il clan Mandalà (Guidasicilia.it, 26/03/10)

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

19 febbraio 2011
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE