Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Arrestati a Malta i quattro presunti scafisti colpevoli della terribile strage di Pozzallo (RG)

Il 24 marzo scorso davanti le coste ragusane morirono nove cittadini cinesi

28 aprile 2005

La polizia maltese ha arrestato quattro presunti scafisti, grazie anche alla testimonianza di alcuni immigrati cinesi che da Malta erano sbarcati in Sicilia.
In cella sono finiti il 28enne di Attard, Timothy Gauci, i fratelli Anthony, Simon e Lawrence Muscat di 39, 36 e 35 anni, tutti accusati di aver trasportato immigrati cinesi verso le coste siciliane, in viaggi effettuati il 3 e il 12 marzo scorsi. L'operazione è frutto delle indagini seguite alla strage di Pozzallo del 24 marzo scorso, nella quale sono morti nove cinesi.

Sabato scorso (23 aprile), intanto, la polizia ha arrestato un cittadino cinese, Yin Li, 24 anni, residente à Malta. L'uomo è accusato di aver agito come tramite con gli scafisti per organizzare uno dei due viaggi clandestini scoperti.

Sulla strage di Pozzallo, la polizia maltese è in attesa dei risultati sul Dna su tracce di sangue prelevati da un motoscafo. Gli esami sono condotti da esperti de La Valletta, con l'ausilio di Scotland Yard.
Fonti vicine alla polizia hanno spiegato che sulla strage di Pozzallo verranno processati ''almeno due persone'', e sulla base delle prove raccolte sia in Sicilia che a Malta, mancherebbe la ''prova schiacciante'', quella del Dna, appunto.
Il sangue potrebbe essere quello della donna trovata morta in mare dopo essere stata colpita alla testa. Nei prossimi giorni è attesa a Malta una delegazione di funzionari della polizia di Modica, tra cui il capo della Squadra mobile di Ragusa, Giuseppe Bellassai.

Fonte: La Sicilia, 27 Aprile 2005

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

28 aprile 2005
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia