Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Catania ha un buco in bilancio di diverse decine di milioni di euro. Indagate 40 persone

21 luglio 2008

Quaranta persone, tra ex amministratori e funzionari del Comune di Catania, sono indagate dalla Procura della Repubblica etnea nell'ambito dell'inchiesta sul "buco" di bilancio da diverse decine di milioni di euro dell'Ente. L'inchiesta è coordinata dal procuratore aggiunto, Giuseppe Gennaro che ha "secretato" gli atti e gli interrogatori già svolti.
Tra gli indagati ci sono l'ex sindaco e attuale parlamentare Pdl Umberto Scapagnini, diversi assessori al Bilancio che si sono succeduti nella Giunta guidata dal medico personale di Silvio Berlusconi e funzionari e dirigenti del Comune di Catania.
I reati ipotizzati nell'inchiesta, che ancora non si è conclusa, sono abuso d'ufficio e falso. 

Cgil: "Inchiesta dal valore straordinario" - La Cgil di Catania, commentando l'accaduto, ha voluto sottolineare come il grave dissesto finanziario del Comune etneo pesi sulle spalle dei lavoratori: "Il cosiddetto 'buco' di bilancio del Comune di Catania ha comportato e comporta ancora nefaste conseguenze sulla città il cui degrado è sotto gli occhi di tutti, e alla vita di migliaia di lavoratori che hanno visto venir meno i loro stipendi; in particolari i socio assistenziali la cui dura vertenza il sindacato segue da tempo". "La passata amministrazione si è nascosta dietro artifici contabili riconosciuti anche dalla Corte dei conti pur di negare l'evidenza del disastro finanziario, aumentando così le proprie - già gravi - responsabilità. Proprio per questo la Cgil ritiene che le indagini in atto abbiano un valore straordinario. Quest'inchiesta inizierà a spezzare l'aria di impunità e rassegnazione che circola da qualche anno tra i cittadini. E' ora che si faccia chiarezza"

Fonte: La Siciliaweb.it

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

21 luglio 2008
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE