Incredibile intervento chirurgico in Marocco: asportato feto di 46 anni

02 novembre 2002

Era il 1956 quando ad una contadina marocchina che aspettava un bambino, fu consigliato, onde evitare complicazioni, un parto cesareo. Spaventata da ciò a cui doveva far fronte, tornò alla vita di sempre, senza mai partorire.

Dopo 46 anni, lamentando forti dolori all’addome, è ritornata in ospedale.

Il risultato della radiografia è stato a dir poco sconcertante. La donna 75enne portava in grembo lo scheletro di un feto di 3 chili e mezzo avvolto in una sacca calcificata.
L'operazione, durata due ore, è avvenuta nel reparto maternità dell'ospedale di Rabat e la donna adesso è in buone condizioni di salute, lo riferisce l'agenzia marocchina Map ricevuta a Roma.


Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

02 novembre 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia