Lutto a Sciacca, sospeso il carnevale

Tragedia durante la sfilata della prima giornata: bambino di 4 anni cade dal carro e muore

24 febbraio 2020
Lutto a Sciacca, sospeso il carnevale

Si è già concluso il Carnevale di Sciacca e si è concluso nella peggiore maniera possibile. Venerdì scorso, nel giorno della prima sfilata del corteo mascherato, un bambino di 4 anni è caduto da un carro allegorico ed è morto.

Durante una sosta della sfilata, in via Incisa, il padre del bambino lo aveva fatto salire sul carro "Volere volare" dell'associazione "E ora li femmi tu" per scattargli delle foto ricordo con gli enormi pupi di cartapesta. Ma forse a causa del movimento del trattore che trainava il carro il piccolo ha perso l'equilibrio, finendo a terra e battendo la testa.

In preda al panico e alla disperazione, il padre ha preso il bambino e, tenendolo in braccio, ha raggiunto l'ambulanza della Croce Rossa, che sostava poco lontano, pronta per eventuali soccorsi all'interno del circuito della festa. Purtroppo il piccolo, giunto nell'area di emergenza dell'ospedale in condizioni disperate, è morto dopo poco. Nel frattempo, lungo le vie del centro, affollate di persone, si è sparsa la voce dell'incidente, e gli organizzatori hanno sospeso lo spettacolo in piazza, ordinando lo spegnimento delle luci e della musica, anche quella diffusa dagli altri carri.

Il sostituto procuratore Roberta Griffo, dopo aver raggiunto il luogo della tragedia, ha sequestrato il carro e ha sentito alcune testimonianze. La questura ha annullato la manifestazione da fino alla scadenza naturale di martedì 25 febbraio.

Gli inquirenti hanno sentito i genitori della vittima, il guidatore del trattore che trainava il carro, gli amministratori dell'associazione Futuris cui quest'anno è stata affidata l'organizzazione della manifestazione.
La procura deve valutare se siano stati rispettati i parametri di sicurezza e soprattutto di chi fosse la responsabilità nella gestione dell'incolumità della gente in una manifestazione che coinvolge migliaia di persone ogni anno.

A seguito della tragedia l'associazione Futuris ha emanato il seguente comunicato:

"L'organizzazione del Carnevale di Sciacca 2020, a seguito di quanto avvenuto durante la prima giornata di sfilata dei carri allegorici, manifesta il più profondo sentimento di cordoglio alla famiglia del piccolo Salvatore. Il Carnevale è un inno alla gioia di vivere, alla socialità, alla condivisione, all'allegria e Salvatore partecipava al Carnevale per questo.

Cogliamo l'occasione anche per ringraziare per le attestazioni di vicinanza che ci sono pervenute da tutti i Carnevali italiani, dimostrando un sentimento comune di partecipazione al dolore.

Abbiamo preso atto della decisione del Questore di sospendere la manifestazione fino alla sua naturale conclusione prevista per la giornata di martedì 25 febbraio. È doveroso informare che la Futuris ha organizzato una manifestazione che ha ricevuto tutte le autorizzazioni di sicurezza necessarie dagli organi preposti.

Ai sensi di quanto previsto dal contratto di affidamento, la Futuris ha l'obbligo, previo accordo con l'amministrazione, di rinviare la manifestazione alla prima data utile compatibilmente con lo svolgimento di altre manifestazioni.
Pertanto l'organizzazione si è già attivata, di concerto con l'Amministrazione, per un rinvio ai giorni venerdì 28, sabato 29 febbraio e domenica 1 marzo 2020 previo nulla osta delle autorità competenti.

A seguito di queste prossime determinazioni, saranno diffuse al pubblico le modalità per rendere validi i ticket per le nuove date della manifestazione o per l'eventuale rimborso."

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

24 febbraio 2020

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE