Museo Eolie

Da oggi si paga il ticket di un euro per sbarcare nelle isole, tre euro per scalare i vulcani

01 agosto 2002
La decisione l'aveva presa il Comune di Lipari per affrontare l'emergenza del sovraffollamento turistico.
Scatta da oggi la tassa d'ingresso per le Eolie.

Tutti i visitatori che sbarcheranno nell'arcipelago dovranno pagare un ticket di un euro.

Oltre ai turisti "mordi e fuggi", lo pagheranno anche gli altri vacanzieri che pernotteranno per un periodo più lungo, i gitanti che giungono con i vaporetti turistici dalla Sicilia e dalla Calabria, i diportisti e i croceristi.

Inoltre per scalare i crateri di Stromboli e di Vulcano si pagheranno 3 euro.

La scelta di far pagare i non residenti è stata compiuta in seguito al decreto del governo Berlusconi che ha riconosciuto "l'emergenza turistica" nelle Eolie (nel periodo estivo la popolazione da 13 mila isolani, arriva a 100-150 mila presenze) e di conseguenza aumentano i problemi idrici, fognari, di spazzatura, di traffico, di collegamenti marittimi e portuali. 

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

01 agosto 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia