Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Nel profondo blu… Sono in Sicilia le mete ideali per fare immersione

Ustica, Lampedusa e la Secca della Formica nella top ten di Scubadvisor

25 maggio 2022
Nel profondo blu… Sono in Sicilia le mete ideali per fare immersione
  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Un tuffo dove l'acqua è più blu, niente di più. L'estate si avvicina e la voglia di mare pure. In vista di quella che sarà la prima vera estate di libertà dopo due anni di restrizioni dovute all'emergenza sanitaria, non vi piacerebbe conoscere le mete ideali dove immergersi per esplorare i fondali più belli del mare d'Italia?

Scubadvisor, la prima app al mondo interamente dedicata agli appassionati di immersioni

  • Stai cercando attrezzature subacquee? Trova il negozio più vicino a te - CLICCA QUI

Se la subacquea è la vostra passione, potete consultare la top ten stilata dagli esperti di Scubadvisor, la prima app al mondo interamente dedicata agli amanti di immersioni, che permette di conoscere e localizzare le migliori location per esplorare i fondali marini, di prenotare la propria immersione nel centro diving preferito, e di leggerne descrizioni, prezzi e posizione sulla mappa per programmare le proprie uscite da soli o con gli amici.

L'isola di Ustica, per i sub "il segreto meglio custodito del Mediterraneo"

  • Vuoi conoscere i diving center presenti in Sicilia? CLICCA QUI

Ebbene, nella top ten di Scubadvisor son ben tre i siti subacquei siciliani di cui uno al primo posto della classifica: Ustica, prima riserva marina protetta d'Italia fin dal 1986 e considerato dai suoi estimatori "il segreto meglio custodito del Mediterraneo".

Un banco di barracuda nelle acque di Ustica

  • Vuoi soggiornare a Ustica? scopri le strutture ricettive dell'isola - CLICCA QUI

Ustica ha ben 13 siti di immersione, considerati uno più affascinante dell'altro. In particolare, imperdibile, a circa 500 metri al largo della costa nord dell'isola, la Secca della Colombara, dove si possono ammirare enormi cernie, dentici, stelle e spugne marine, ricci di mare, polpi e, soprattutto, grossi banchi di ricciole, barracuda e murene.

Sub nel mare di Ustica

Da una decina di anni, inoltre, c'è anche il relitto di una nave mercantile che trasportava blocchi di marmo, arenata a 24 metri di profondità e spezzata proprio a ridosso della secca. Un piccolo Titanic nel cuore del Mediterraneo. [Ustica, Perla nera del Mediterraneo (Guidasicilia)]

La Madonna del Mare, nei fondali a sud dell'Isola dei Conigli, Lampedusa

  • Vuoi soggiornare a Lampedusa? scopri le strutture ricettive dell'isola - CLICCA QUI

Al terzo posto si trova Lampedusa, autentico paradiso per gli amanti del diving. Fra gli innumerevoli siti sottomarini frequentati dagli appassionati, Scubadvisor segnala l'immersione a sud dell'Isola dei Conigli, alla scoperta della statua in bronzo che rappresenta la Madonna del Mare. La statua, opera dello scultore padovano Giorgio Crosta fu anche benedetta da papa Wojtyla nel 1979, in piazza San Pietro a Roma. [Il mondo sommerso di Lampedusa (Guidasicilia)]

La Secca della Formica

  • Cerchi maschere, aeratori, pinne e boccagli? Trova il negozio più vicino a te - CLICCA QUI

Infine, ritroviamo ancora il mare siciliano scivolando al decimo posto: chiude infatti la classifica la Secca della Formica, a circa un miglio dal porto di Porticello, vicino Palermo. Una sorta di montagna che sprofonda per 60 metri con due estremità che affiorano sulla superficie dell'acqua.

Esemplare di Corallo Nero, che di nero ha la parte nascosta: lo scheletro. Infatti, da questo si sviluppano ramificazioni più sottili ed esili che fanno assumere alle colonie l'aspetto vaporoso di un cespuglio formato da bianche piume di struzzo.

  • Vuoi conoscere i diving center di Palermo e provincia? CLICCA QUI

Ai tempi dei romani e dei fenici il luogo fu teatro di disastrosi naufragi mentre oggi è uno dei paradisi delle immersioni. I suoi fondali poco profondi la rendono adatta anche allo snorkeling e ai subacquei meno esperti. Tra le altre cose è uno dei siti sottomarini dove è ancora possibile ammirare un'autentica rarità come il corallo nero.

Scubadvisor, la prima app al mondo interamente dedicata agli appassionati di immersioni

Scubadvisor - Scubadvisor è la prima app al mondo interamente dedicata al settore del diving. La app, realizzata in Italia e disponibile gratuitamente per IOS e Android, offre agli appassionati e agli operatori un'unica piattaforma internet e mobile per la gestione di tutte le loro attività: conoscere e localizzare le migliori location, prenotare la propria immersione nei centri diving affiliati e scoprirne di nuovi, di leggerne descrizioni, prezzi e posizione sulla mappa per programmare le proprie uscite. Scubadvisor permette anche di geolocalizzarsi prima o dopo l'immersione per segnalare la propria posizione, e di postare le foto delle proprie esplorazioni subacquee per condividerle con le migliaia di appassionati.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

25 maggio 2022
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia